REGIO DECRETO 1 febbraio 1906, n. 68

Che dichiara monumento nazionale l'Anfiteatro romano di Lecce. (006U0068)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 11/04/1906 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 26/01/2011)
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 11-4-1906
al: 9-2-2011
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Considerata l'alta importanza storica ed archeologica, dell'insigne
scoperta di un Anfiteatro romano avvenuta in Lecce; 
 
  Sentita la Commissione centrale per  i  monumenti  e  le  opere  di
antichita' e d'arte; 
 
  Sulla proposta del Nostro  ministro  segretario  di  Stato  per  la
pubblica istruzione; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
  L'Anfiteatro romano in Lecce e' dichiarato monumento nazionale. 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
    Dato a Roma, addi' 1° febbraio l906. 
 
                          VITTORIO EMANUELE 
 
                                                   Errico De Marinis. 
 
  Visto, Il guardasigilli: C. Finocchiaro-Aprile.