REGIO DECRETO 30 dicembre 1900, n. 502

Determinante il numero e la divisione in classi degli ufficiali di scrittura. (000U0502)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 20/02/1901 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 15/12/2010)
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 20-2-1901
al: 15-12-2010
aggiornamenti all'articolo
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Vista  la  legge  d'ordinamento  del  R.  Esercito  e  dei  servizi
dipendenti dall'Amministrazione della Guerra - testo unico  approvato
con R. decreto 14 luglio 1898, n. 525; 
 
  Vista la legge sugli stipendi ed assegni fissi per il R. Esercito -
testo unico approvato con R. decreto 14 luglio 1898, n. 380; 
 
  Vista la legge 16 dicembre 1900, n. 411, che approva  lo  stato  di
previsione della spesa del Ministero  della  Guerra  per  l'esercizio
finanziario 1900-901; 
 
  Visto il R. decreto 14 gennaio 1900, n. 16, che determina il numero
e la divisione in classi degli ufficiali di scrittura; 
 
  Sulla proposta del Nostro Ministro  Segretario  di  Stato  per  gli
Affari della Guerra; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                           Articolo unico. 
 
  Il numero e la divisione in classi degli  ufficiali  di  scrittura,
sono determinati come in appresso: 
 
                           1ª classe n.  802 
 
                           2ª   id.  »   588 
 
                           3ª   id.  »   234 
 
                                        ---- 
                              Totale n. 1624 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
    Dato a Roma, addi' 30 dicembre 1900. 
 
                         VITTORIO EMANUELE. 
 
                                                      Di San Martino. 
 
  Visto, Il Guardasigilli: Gianturco.