REGIO DECRETO 19 novembre 1893, n. 722

Che concerne la Commissione permanente per le arti musicale e drammatica. (093U0722)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 03/02/1894 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 15/12/2010)
Testo in vigore dal: 3-2-1894
al: 15-12-2010
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
 
                             UMBERTO I. 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Veduto il Nostro decreto 25  maggio  1882,  con  cui  fu  istituita
presso  il  Ministero  della  Pubblica  Istruzione  una   Commissione
permanente per le Arti musicale e drammatica; 
 
  Veduto l'altro Nostro decreto 4 settembre p. p., con cui il  numero
dei componenti la sezione drammatica della Commissione permanente per
le Arti musicale e drammatica venne accresciuto da cinque a sette; 
 
  Considerata la convenienza  di  fare  altrettanto  per  la  sezione
musicale della Commissione predetta, non solo rispetto al numero,  ma
si' ancora ai varii elementi che  vi  debbono  essere  rappresentati,
come suggeri' l'esperienza; 
 
  Riconosciuta altresi' la necessita' di determinare le norme per  la
Presidenza  delle  adunanze  e  di  assicurare  alla  Commissione  la
maggiore indipendenza, escludendo  da  quella  chi  abbia  uffici  od
impegni con gl'Istituti sui quali la Commissione plenaria o  ciascuna
delle sue sezioni possono essere interrogate; 
 
  Ritenuto equo ed opportuno stabilire la misura delle indennita' che
saranno dovute ai commissarii; 
 
  Sulla proposta del Nostro  Ministro  Segretario  di  Stato  per  la
Pubblica Istruzione; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  Il numero dei componenti  la  sezione  musicale  della  Commissione
permanente per le Arti musicale e drammatica e' portato da  cinque  a
sette.