REGIO DECRETO 14 luglio 1891, n. 462

Che dichiara monumento nazionale la Chiesa di Santa Maria Maddalena nel quartiere di S. Giacomo in Palermo. (091U0462)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 26/08/1891 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 26/01/2011)
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 26-8-1891
al: 9-2-2011
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
 
                             UMBERTO I. 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Veduto il parere espresso nella seduta del 29 novembre 1890,  dalla
Commissione conservatrice dei monumenti di  arte  e  d'antichita'  di
Palermo, la quale giudico', che la Chiesa di S. Maria  Maddalena  nel
quartiere  di  S.  Giacomo  in  Palermo  e'  un  pregevole  monumento
dell'epoca Normanna e merita di essere con ogni cura conservata; 
 
  Sulla proposta del Nostro  Ministro  Segretario  di  Stato  per  la
Pubblica Istruzione; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
  La Predetta Chiesa di  S.  Maria  Maddalena  nel  quartiere  di  S.
Giacomo in Palermo e' dichiarata monumento nazionale. 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
    Dato a Monza, addi' 14 luglio 1891. 
 
                              UMBERTO. 
 
                                                          P. Villari. 
 
  Visto, Il Guardasigilli: L. Ferraris.