REGIO DECRETO 18 gennaio 1943, n. 23

Disciplina dell'assunzione e del trattamento del personale non di ruolo in servizio presso le Regie rappresentanze ed i Regi uffici all'estero. (043U0023)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 28/02/1943 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 18/02/1967)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 28-2-1943
                        VITTORIO EMANUELE III 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
                      RE D'ITALIA E DI ALBANIA 
                        IMPERATORE D'ETIOPIA 
 
  Visto l'art. 1, n. 3, della legge 31 gennaio 1926-IV, n. 100; 
  Vista la legge 4 settembre 1940-XVIII, n. 1547; 
  Considerata la  necessita'  assoluta  ed  urgente  di  disciplinare
l'assunzione ed il trattamento  del  personale  non  di  ruolo  e  in
servizio presso le Regie rappresentanze e i Regi uffici all'estero; 
  Sentito il parere del Consiglio di Stato; 
  Udito il Consiglio dei Ministri; 
  Sulla proposta del Nostro Ministro  Segretario  di  Stato  per  gli
affari esteri, di concerto col Nostro Ministro Segretario  di  Stato,
per le finanze; 
  Abbiamo decretato e decretiamo; 
 
                               Art. 1. 
 
  Il Ministro per gli affari esteri  e'  autorizzato  ad  assumere  e
mantenere in servizio presso le Regie rappresentanze e i Regi  uffici
all'estero, per i servizi a carattere normale  ed  istituzionale  dei
predetti, personale non di ruolo, nominato con la qualifica di cui al
successivo art. 2  ed  inquadrato  nelle  categorie  stabilite  dalla
tabella allegata al presente decreto.