REGIO DECRETO-LEGGE 30 dicembre 1923, n. 3267

Riordinamento e riforma della legislazione in materia di boschi e di terreni montani. (023U3267)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 01/06/1924
L'Errata-Corrige (in G.U. 31/05/1924, n. 128) ha modificato il tipo di provvedimento da Regio decreto-legge a Regio decreto.
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 01/02/2013)
Testo in vigore dal: 1-6-1924
attiva riferimenti normativi
 
                               Art. 7. 
 
  Per i terreni vincolati  la  trasformazione  dei  boschi  in  altre
qualita' di coltura e la trasformazione di terreni saldi  in  terreni
soggetti a periodica lavorazione sono subordinate  ad  autorizzazione
del Comitato forestale e alle modalita' da esso prescritte, caso  per
caso, allo scopo di prevenire i danni di cui all'art. 1.