REGIO DECRETO 14 aprile 1910, n. 639

Che approva l'annesso testo unico delle disposizioni di legge relative alla riscossione delle entrate patrimoniali dello Stato (010U0639)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 15/10/1910 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 21/09/2011)
Testo in vigore dal: 15-10-1910
attiva riferimenti normativi
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Vista la legge 24  dicembre  1908,  n.  797,  e  gli  articoli  ivi
richiamati del  testo  unico  delle  leggi  sulla  riscossione  delle
imposte dirette, approvato col R. decreto 29 giugno 1902, n.  281,  e
dell'altro testo unico approvato col R. decreto 16  luglio  1905,  n.
646, per le leggi sul credito fondiario; 
 
  In esecuzione dell'art. 9 della legge suddetta 24 dicembre 1908, n.
797, che ha autorizzato il Governo a coordinare  in  testo  unico  le
nuove disposizioni e quelle richiamate, con le modificazioni di forma
opportune in relazione alla materia contemplata dalla legge medesima; 
 
  Sentito il Consiglio di Stato; 
 
  Udito il Consiglio dei ministri; 
 
  Sulla proposta del Nostro ministro,  segretario  di  Stato  per  le
finanze; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                           Articolo Unico. 
 
  E' approvato l'annesso testo unico,  visto,  d'ordine  Nostro,  dal
ministro predetto, delle  disposizioni  concernenti  il  procedimento
coattivo  per  la  riscossione  delle  entrate  patrimoniali,  e  dei
proventi di servizi pubblici  contemplati  dalla  legge  24  dicembre
1908, n. 797, nonche' delle tasse sugli affari. 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
    Dato a Roma, addi' 14 aprile 1910. 
 
                         VITTORIO EMANUELE. 
 
                                                    Luzzatti - Facta. 
 
  Visto, Il guardasigilli: Fani.