LEGGE 24 settembre 2021, n. 142

Rendiconto generale dell'Amministrazione dello Stato per l'esercizio finanziario 2020. (21G00149)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 29/10/2021
  • Allegati
Testo in vigore dal: 29-10-2021
attiva riferimenti normativi
 
  La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della   Repubblica hanno
approvato; 
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
                              Promulga 
 
la seguente legge: 
 
                               Art. 1 
 
                               Entrate 
 
  1.  Le  entrate  tributarie,  extratributarie,  per  alienazione  e
ammortamento di beni patrimoniali e riscossione di  crediti,  nonche'
per accensione di prestiti, accertate nell'esercizio finanziario 2020
per la competenza propria dell'esercizio, risultano stabilite in euro
943.492.341.507,37. 
  2. I residui attivi delle  Amministrazioni  centrali  dello  Stato,
determinati   alla   chiusura    dell'esercizio    2019    in    euro
216.161.040.889,69,  non  hanno  subito  modifiche  nel  corso  della
gestione 2020. 
  3. I residui attivi al 31 dicembre 2020 ammontano  complessivamente
a euro 211.181.898.810,79 cosi' risultanti: 
 
              Parte di provvedimento in formato grafico
 
                                     NOTE 
 
          Avvertenza: 
              - Il testo delle note qui pubblicato e'  stato  redatto
          dall'amministrazione  competente  per  materia,  ai   sensi
          dell'art. 10, comma 3, del testo unico  delle  disposizioni
          sulla  promulgazione  delle  leggi,   sull'emanazione   dei
          decreti   del   Presidente   della   Repubblica   e   sulle
          pubblicazioni   ufficiali   della   Repubblica    italiana,
          approvato con decreto del Presidente  della  Repubblica  28
          dicembre 1985, n. 1092,  al  solo  fine  di  facilitare  la
          lettura delle disposizioni di legge modificate o alle quali
          e'  operato  il  rinvio.  Restano  invariati  il  valore  e
          l'efficacia degli atti legislativi qui trascritti.