LEGGE 16 aprile 2015, n. 47

Modifiche al codice di procedura penale in materia di misure cautelari personali. Modifiche alla legge 26 luglio 1975, n. 354, in materia di visita a persone affette da handicap in situazione di gravita'. (15G00061)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 08/05/2015 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 04/07/2017)
Testo in vigore dal: 3-8-2017
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 15 
 
  1. Il Governo, entro il 31 gennaio  di  ogni  anno,  presenta  alle
Camere una  relazione  contenente  dati,  rilevazioni  e  statistiche
relativi  all'applicazione,  nell'anno   precedente,   delle   misure
cautelari  personali,  distinte  per  tipologie,  con   l'indicazione
dell'esito dei relativi procedimenti, ove  conclusi.  ((La  relazione
contiene inoltre i dati relativi alle sentenze di riconoscimento  del
diritto  alla  riparazione  per  ingiusta   detenzione,   pronunciate
nell'anno   precedente,   con   specificazione   delle   ragioni   di
accoglimento delle domande e dell'entita' delle riparazioni,  nonche'
i dati relativi al numero di procedimenti disciplinari  iniziati  nei
riguardi dei magistrati per le  accertate  ingiuste  detenzioni,  con
indicazione dell'esito, ove conclusi)). 
  La presente legge, munita del sigillo dello Stato,  sara'  inserita
nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato. 
    Data a Roma, addi' 16 aprile 2015 
 
                             MATTARELLA 
 
 
                         Renzi, Presidente del Consiglio dei ministri 
Visto, il Guardasigilli: Orlando