LEGGE 23 luglio 2009, n. 99

Disposizioni per lo sviluppo e l'internazionalizzazione delle imprese, nonche' in materia di energia. (09G0111)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 15/8/2009 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 30/04/2022)
Testo in vigore dal: 15-8-2009
                              Art. 52.
                             (SACE Spa)

  1.   Al  fine  di  ottimizzare  l'efficienza  dell'attivita'  della
societa'   SACE   Spa   a   sostegno   dell'   internazionalizzazione
dell'economia  italiana  e  la sua competitivita' rispetto agli altri
organismi   che   operano   con   le  stesse  finalita'  sui  mercati
internazionali, il Governo e' delegato ad adottare, sentito il parere
delle Commissioni parlamentari competenti per materia, entro sei mesi
dalla  data  di  entrata  in  vigore della presente legge, uno o piu'
decreti legislativi secondo i seguenti principi e criteri direttivi:
   a)  separazione tra le attivita' che la societa' SACE Spa svolge a
condizioni  di  mercato  dall'attivita' che, avendo ad oggetto rischi
non  di  mercato,  beneficia  della  garanzia  dello Stato secondo la
normativa vigente;
   b)  possibilita' che le due attivita' di cui alla lettera a) siano
esercitate  da  organismi diversi, determinandone la costituzione e i
rapporti;
   c) possibilita' che all'organismo destinato a svolgere l'attivita'
a  condizioni  di  mercato  partecipino  anche  soggetti  interessati
all'attivita' o all'investimento purche' non in evidente conflitto di
interessi;
   d) previsione, nell'ambito della separazione delle attivita' della
societa',  e anche nelle ipotesi di cui alla lettera a), di opportune
forme  di trasparenza, ed eventuali procedure di verifica e controllo
indipendente,  delle  attivita' svolte sia dal suddetto organismo che
dalle imprese assicurate.
  2.  Dall'attuazione del presente articolo non devono derivare nuovi
o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.