LEGGE 3 agosto 2009, n. 114

Ratifica ed esecuzione dei seguenti Accordi: a) Accordo tra gli Stati membri dell'Unione europea relativo allo statuto dei militari e del personale civile distaccati presso le istituzioni dell'Unione europea, dei Quartieri generali, e delle Forze che potrebbero essere messi a disposizione dell'Unione europea nell'ambito della preparazione e dell'esecuzione dei compiti di cui all'articolo 17, paragrafo 2 del Trattato sull'Unione europea, comprese le esercitazioni, nonche' dei militari e del personale civile degli Stati membri messi a disposizione dell'Unione europea per essere impiegati in tale ambito, (SOFA UE), fatto a Bruxelles il 17 novembre 2003; b) Accordo tra gli Stati membri dell'Unione europea relativo alle richieste di indennizzo presentate da uno Stato membro nei confronti di un altro Stato membro per danni causati ai beni di sua proprieta' o da esso utilizzati o gestiti o nel caso in cui un militare o un membro del personale civile dei suoi servizi abbia subito ferite o sia deceduto nell'ambito di un'operazione dell'UE di gestione delle crisi, firmato a Bruxelles il 28 aprile 2004. (09G0122)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 14/8/2009
  • Allegati
Testo in vigore dal: 14-8-2009
attiva riferimenti normativi
   La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della  Repubblica hanno
approvato;
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              Promulga

la seguente legge:

                               Art. 1.


                    Autorizzazione alla ratifica


  1.  Il  Presidente  della  Repubblica e' autorizzato a ratificare i
seguenti Accordi:
   a)  Accordo tra gli Stati membri dell'Unione europea relativo allo
statuto  dei  militari  e  del  personale civile distaccati presso le
istituzioni  dell'Unione  europea,  dei  Quartieri  generali, e delle
Forze  che potrebbero essere messi a disposizione dell'Unione europea
nell'ambito  della  preparazione e dell'esecuzione dei compiti di cui
all'articolo  17,  paragrafo  2  del  Trattato  sull'Unione  europea,
comprese  le  esercitazioni,  nonche'  dei  militari  e del personale
civile  degli  Stati  membri messi a disposizione dell'Unione europea
per  essere  impiegati in tale ambito (SOFA UE), fatto a Bruxelles il
17 novembre 2003;
   b) Accordo tra gli Stati membri della Unione europea relativo alle
richieste  di indennizzo presentate da uno Stato membro nei confronti
di  un altro Stato membro per danni causati ai beni di sua proprieta'
o  da  esso  utilizzati  o gestiti o nel caso in cui un militare o un
membro  del  personale  civile dei suoi servizi abbia subito ferite o
sia  deceduto  nell'ambito di un'operazione dell'UE di gestione delle
crisi, firmato a Bruxelles il 28 aprile 2004.