LEGGE 10 febbraio 2005, n. 24

Riconoscimento del 4 ottobre quale solennita' civile e giornata della pace, della fraternita' e del dialogo tra appartenenti a culture e religioni diverse, in onore dei Patroni speciali d'Italia San Francesco d'Assisi e Santa Caterina da Siena.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 17/3/2005
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 17-3-2005
attiva riferimenti normativi
  La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della  Repubblica  hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              Promulga
la seguente legge:

                               Art. 1.
  1.  All'articolo 1 della legge 4 marzo 1958, n. 132, sono apportate
le seguenti modificazioni:
    a) al  primo  comma,  dopo  le  parole:  «solennita' civile» sono
inserite le seguenti: «e giornata della pace, della fraternita' e del
dialogo tra appartenenti a culture e religioni diverse,»;
    b) dopo il primo comma e' aggiunto il seguente:
  «In   occasione   della   solennita'   civile   del 4 ottobre  sono
organizzate  cerimonie,  iniziative,  incontri,  in particolare nelle
scuole di ogni ordine e grado, dedicati ai valori universali indicati
al  primo  comma  di  cui  i  Santi  Patroni  speciali  d'Italia sono
espressione».
  2. Dall'attuazione della presente legge non devono derivare nuovi o
maggiori oneri per la finanza pubblica.
  La  presente  legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserita
nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.
    Data a Roma, addi' 10 febbrio 2005
                               CIAMPI
                              Berlusconi,  Presidente  del  Consiglio
                              dei Ministri

Visto, il Guardasigilli: Castelli