LEGGE 24 dicembre 2004, n. 313

Disciplina dell'apicoltura.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 1/1/2005 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 13/10/2020)
Testo in vigore dal: 14-10-2020
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
  La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno 
approvato; 
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
 
                              Promulga 
 
la seguente legge: 
                               ART. 1. 
                             (Finalita). 
 
   1. La presente legge  riconosce  l'apicoltura  come  attivita'  di
interesse  nazionale  utile  per   la   conservazione   dell'ambiente
naturale,  dell'ecosistema  e  dell'agricoltura  in  generale  ed  e'
finalizzata a garantire l'impollinazione naturale e la  biodiversita'
di specie apistiche, con particolare  riferimento  alla  salvaguardia
della razza di ape italiana  (Apis  mellifera  ligustica  Spinola)  e
delle popolazioni di api autoctone tipiche o delle zone di confine. 
   ((2. Le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano,  in
conformita'  ai  rispettivi  statuti  e  alle   relative   norme   di
attuazione, provvedono alle finalita' della presente legge)).