LEGGE 24 dicembre 2003, n. 363

Norme in materia di sicurezza nella pratica degli sport invernali da discesa e da fondo.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 20/1/2004 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 10/11/2004)
Testo in vigore dal: 20-1-2004
attiva riferimenti normativi
                               Art. 3.
                       (Obblighi dei gestori)
1.  I  gestori  delle  aree  individuate  ai  sensi  dell'articolo  2
assicurano   agli  utenti  la  pratica  delle  attivita'  sportive  e
ricreative  in  condizioni  di  sicurezza,  provvedendo alla messa in
sicurezza  delle  piste  secondo  quanto  stabilito  dalle regioni. I
gestori hanno l'obbligo di proteggere gli utenti da ostacoli presenti
lungo  le  piste  mediante  l'utilizzo  di  adeguate protezioni degli
stessi e segnalazioni della situazione di pericolo.
2.  I  gestori sono altresi' obbligati ad assicurare il soccorso e il
trasporto  degli infortunati lungo le piste in luoghi accessibili dai
piu'  vicini  centri  di  assistenza  sanitaria o di pronto soccorso,
fornendo   annualmente   all'ente  regionale  competente  in  materia
l'elenco  analitico degli infortuni verificatisi sulle piste da sci e
indicando, ove possibile, anche la dinamica degli incidenti stessi. I
dati  raccolti  dalle regioni sono trasmessi annualmente al Ministero
della salute a fini scientifici e di studio.
3.  Salvo  che  il  fatto  costituisca  reato,  la  violazione  delle
disposizioni   di   cui   al  primo  periodo  del  comma  2  comporta
l'applicazione  della  sanzione  amministrativa  del pagamento di una
somma da 20.000 euro a 200.000 euro.