LEGGE 3 ottobre 2002, n. 235

Ratifica ed esecuzione dell'Accordo di partenariato tra i membri del gruppo degli Stati dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico, da un lato, e la Comunita' europea e i suoi Stati membri, dall'altro, con allegati, protocolli, dichiarazioni e atto finale, fatto a Cotonou il 23 giugno 2000, dell'Accordo interno tra i rappresentanti dei Governi degli Stati membri relativo al finanziamento e alla gestione degli aiuti, nonche' alla concessione di un'assistenza finanziaria ai Paesi e territori d'oltremare, con allegato, fatto a Bruxelles il 18 settembre 2000, e dell'Accordo interno tra i rappresentanti dei Governi degli Stati membri relativo ai provvedimenti ed alle procedure di applicazione dell'Accordo ACP-CE, con allegato, fatto a Bruxelles il 18 settembre 2000.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 29/10/2002
  • Allegati
Testo in vigore dal: 29-10-2002
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
                              Promulga
la seguente legge:

                               Art. 1.

   1.  Il  Presidente  della  Repubblica  e' autorizzato a ratificare
l'Accordo  di  partenariato  tra  i  membri  del  gruppo  degli Stati
dell'Africa,  dei  Caraibi e del Pacifico, da un lato, e la Comunita'
europea  e i suoi Stati membri, dall'altro, con allegati, protocolli,
dichiarazioni  e  atto  finale,  fatto  a  Cotonou il 23 giugno 2000,
l'Accordo interno tra i rappresentanti dei Governi degli Stati membri
relativo  al  finanziamento e alla gestione degli aiuti, nonche' alla
concessione   di  un'assistenza  finanziaria  ai  Paesi  e  territori
d'oltremare,  con allegato, fatto a Bruxelles il 18 settembre 2000, e
l'Accordo interno tra i rappresentanti dei Governi degli Stati membri
relativo   ai   provvedimenti   ed  alle  procedure  di  applicazione
dell'Accordo  ACP-CE, con allegato, fatto a Bruxelles il 18 settembre
2000.