LEGGE 1 agosto 2002, n. 166

Disposizioni in materia di infrastrutture e trasporti.

note: Entrata in vigore della legge: 18-8-2002 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 09/11/2021)
Testo in vigore dal: 18-8-2002
                              Art. 14.
(Delega al Governo in materia   di   attraversamento   stabile  dello
                         Stretto di Messina)
   1.  Il  Governo  e'  delegato ad adottare, entro dodici mesi dalla
data  di  entrata  in  vigore della presente legge, sentito il parere
delle  competenti  Commissioni parlamentari, che si pronunciano entro
trenta  giorni  dalla  richiesta,  un  decreto  legislativo  inteso a
riformare  ed aggiornare la legge 17 dicembre 1971, n. 1158, relativa
all'attraversamento  stabile dello Stretto di Messina, attenendosi ai
seguenti principi e criteri direttivi:
   a)  riconduzione  della  procedura  di approvazione del progetto e
realizzazione  delle  opere  alla  disciplina  di  cui  alla legge 21
dicembre  2001,  n.  443, e relative norme di attuazione, applicabili
all'opera in oggetto, in virtu' della inclusione dell'attraversamento
stabile  nel programma delle opere di preminente interesse nazionale,
approvato  ai  sensi del comma 1 dell'articolo 1 della medesima legge
n. 443 del 2001;
   b)  qualificazione  della  societa'  "Stretto  di  Messina"  quale
organismo  di diritto pubblico cui sono demandate le attivita' per la
realizzazione   dell'opera,   in   conformita'   alla  direttiva  del
Presidente  del  Consiglio  dei  ministri 23 gennaio 1998, pubblicata
nella Gazzetta Ufficiale n. 56 del 9 marzo 1998.