LEGGE 29 gennaio 1994, n. 87

Norme relative al computo dell'indennita' integrativa speciale nella determinazione della buonuscita dei pubblici dipendenti.

note: Entrata in vigore della legge: 6/2/1994 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/12/1996)
Testo in vigore dal: 6-2-1994
al: 31-12-1994
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 3. 
  1. Il trattamento di cui alla presente legge viene applicato  anche
ai dipendenti che siano cessati dal servizio dopo il 30 novembre 1984
ed ai loro superstiti, nonche' a quelli per i quali non siano  ancora
giuridicamente  esauriti  i  rapporti  attinenti  alla   liquidazione
dell'indennita' di buonuscita o analogo trattamento. 
  2. L'applicazione della presente legge ai dipendenti  gia'  cessati
dal servizio avviene a domanda, che deve essere  presentata  all'ente
erogatore su apposito modello nel termine perentorio del 30 settembre
1994. 
  3. La prestazione deve essere corrisposta entro il 1995, per coloro
che siano cessati dal servizio dal 1 dicembre  1984  al  31  dicembre
1986; entro il 1996 per coloro che siano  cessati  dal  servizio  nel
triennio 1 gennaio 1987-31 dicembre 1989; entro il  1997  per  coloro
che siano  cessati  dal  servizio  nel  triennio  1  gennaio  1990-31
dicembre 1992; ed entro il 1998 per  coloro  che  siano  cessati  dal
servizio nel periodo dal 1 gennaio 1993 al 30 novembre 1994.