LEGGE 28 gennaio 1994, n. 84

Riordino della legislazione in materia portuale.

note: Entrata in vigore della legge: 19-2-1994 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 16/06/2022)
Testo in vigore dal: 24-2-2018
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 3. 
               (Costituzione del comando generale del 
                      Corpo delle capitanerie) 
   1. L'Ispettorato generale delle capitanerie di porto e' costituito
in comando generale del Corpo delle capitanerie di  porto  -  Guardia
costiera, ((cui e' preposto un ammiraglio ispettore capo appartenente
allo  stesso  Corpo,))  senza  aumento  di  organico  ne'  di   spese
complessive,  dipende  dal  Ministero  delle  infrastrutture  e   dei
trasporti nei limiti di quanto dispone il decreto del Presidente  del
Consiglio  dei  ministri  11  febbraio  2014,  n.  72,  e  svolge  le
attribuzioni previste dalle disposizioni vigenti;  esercita  altresi'
le competenze in materia di sicurezza della navigazione attribuite al
Ministero delle infrastrutture e dei  trasporti.  Le  capitanerie  di
porto dipendono funzionalmente dal Ministero  dell'ambiente  e  della
tutela del territorio e del mare  e  dal  Ministero  delle  politiche
agricole  alimentari  e  forestali,  per  le  materie  di  rispettiva
competenza.