LEGGE 18 gennaio 1994, n. 50

Modifiche alla disciplina concernente la repressione del contrabbando dei tabacchi lavorati.

note: Entrata in vigore della legge: 10/02/1994 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 04/04/2001)
Testo in vigore dal: 10-2-1994
al: 26-3-1998
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 4. 
  1. Sono espulsi dal territorio nazionale i cittadini stranieri  che
siano stati condannati  per  una  violazione  delle  disposizioni  in
materia di contrabbando di tabacco lavorato estero o nazionale. 
  2. Il provvedimento  di  espulsione  e'  emesso  dal  prefetto  con
decreto motivato, previa revoca di eventuali permessi  di  soggiorno,
con la procedura di cui all'articolo 7 del decreto-legge 30  dicembre
1989, n. 416, convertito, con modificazioni, dalla legge 28  febbraio
1990, n. 39, e successive modificazioni. 
  3. Il questore esegue l'espulsione mediante l'accompagnamento dello
straniero alla frontiera,  da  effettuarsi  entro  sette  giorni  dal
momento in cui il provvedimento di cui al comma 2 divenga definitivo.