LEGGE 17 febbraio 1992, n. 179

Norme per l'edilizia residenziale pubblica.

note: Entrata in vigore della legge: 15-3-1992 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 30/12/2005)
Testo in vigore dal: 19-5-1999
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 22. 
           (Disposizioni per l'attuazione dei programmi). 
   1. L'articolo 51 della legge 22 ottobre 1971, n. 865, e successive
modificazioni, e'  esteso  a  tutti  i  comuni.  Il  termine  di  cui
all'ultimo comma dell'articolo 2 della legge 28 gennaio 1977, n.  10,
e successive modificazioni, e' prorogato fino al 31 dicembre 1995. 
   ((2.  I  programmi  di   edilizia   agevolata   sono   localizzati
nell'ambito dei piani di zona di  cui  alla  legge  18  aprile  1962,
n.167, e  successive  modificazioni,  in  aree  delimitate  ai  sensi
dell'articolo 51 della legge 22 ottobre 1971, n.  865,  e  successive
modificazioni,  ovvero  in  aree  esterne   ai   predetti   piani   e
perimetrazioni, purche' destinate dallo strumento urbanistico vigente
all'edificazione a carattere residenziale. In tale  ultimo  caso  gli
interventi sono convenzionati con i comuni, secondo criteri  definiti
dalle regioni, ai sensi degli articoli 7 e 8 della legge  28  gennaio
1977, n. 10, e successive modificazioni)).