LEGGE 26 maggio 1984, n. 183

Rideterminazione delle funzioni previste per i dirigenti dei servizi di ragioneria del Ministero della pubblica istruzione.

  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 15-6-1984
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                           Articolo unico

  Fino  all'emanazione  del  provvedimento di riforma della dirigenza
statale,  i  dirigenti di cui al quadro D della tabella IX annessa al
decreto  del  Presidente  della  Repubblica  30  giugno 1972, n. 748,
esercitano le funzioni di ispettore capo o di direttore di ragioneria
presso     gli     uffici     dell'amministrazione     centrale     e
dell'amministrazione   scolastica   periferica  del  Ministero  della
pubblica istruzione.

  La  presente  legge,  munita del sigillo dello Stato, sara' inserta
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.

  Data a Roma, addi' 26 maggio 1984

                               PERTINI

                                             CRAXI - FALCUCCI - GORIA
                                                            - GASPARI

Visto, il Guardasigilli: MARTINAZZOLI