LEGGE 7 agosto 1982, n. 526

Provvedimenti urgenti per lo sviluppo dell'economia.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 18/05/1995)
Testo in vigore dal: 12-8-1982
                               Art. 3.

  Al  fine  di  ridurre  i  consumi sanitari non necessari, le unita'
sanitarie  locali dispongono controlli sistematici sulle prescrizioni
di  prestazioni  medico-specialistiche e di diagnostica strumentale e
sulle prestazioni stesse.
  Le    unita'    sanitarie    locali    provvedono   altresi'   alla
riorganizzazione del lavoro nei loro laboratori di analisi cliniche e
di radiologia anche attraverso l'introduzione di turni lavorativi, al
fine  di  rispondere  alle  esigenze diagnostiche degli assistiti, di
realizzare  la  piena  utilizzazione  e  la massima produttivita' dei
servizi e di ridurre la durata della degenza media ospedaliera.