LEGGE 11 luglio 1980, n. 312

Nuovo assetto retributivo-funzionale del personale civile e militare dello Stato.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 24/06/2014)
Testo in vigore dal: 13-7-1980
                              ART. 34. 
      (Personale della scuola elementare collocato fuori ruolo) 
 
  Il  personale  ispettivo,  direttivo   e   docente   della   scuola
elementare,  collocato   permanentemente   fuori   ruolo   ai   sensi
dell'articolo 8 della legge 2 dicembre 1967, n.  1213,  puo'  optare,
entro sessanta giorni dall'entrata in vigore  della  presente  legge,
per   il   collocamento    nel    corrispondente    ruolo    organico
dell'amministrazione  presso  cui  presta  servizio.   Il   personale
docente, che nel preesistente ordinamento ha conseguito il  parametro
397  alla  data  di  entrata  in  vigore  della  presente  legge,  e'
equiparato, ai fini dell'inquadramento nelle  qualifiche  funzionali,
ai segretari capi; quello che ha conseguito il parametro 330 e 280 e'
equiparato  ai  segretari  principali.  Il  personale   ispettivo   e
direttivo e' equiparato al personale  della  carriera  direttiva  con
qualifica di direttore aggiunto di divisione. 
  Il predetto personale e'  inquadrato  nelle  rispettive  qualifiche
funzionali  in  soprannumero  e  in  tale  posizione  soprannumeraria
permane fino alla emanazione della legge per la determinazione  delle
dotazioni organiche di qualifica, di cui al precedente articolo 5. 
  Al personale di cui ai precedenti commi si applica la normativa  di
stato giuridico e di trattamento  economico,  relativa  al  personale
appartenente al ruolo in cui viene inquadrato. Il  servizio  prestato
nel ruolo di provenienza e' valido a tutti gli effetti come  servizio
effettuato nel ruolo di inquadramento.