LEGGE 31 maggio 1965, n. 575

((Disposizioni contro le organizzazioni criminali di tipo mafioso, anche straniere)).

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/09/2011)
Testo in vigore dal: 6-6-1965
al: 28-9-1982
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 7.

  Le  pene stabilite per i delitti preveduti negli articoli 378, 379,
416  e 435 del Codice penale sono aumentate e quelle stabilite per le
contravvenzioni  di cui agli articoli 695, primo comma, 696, 697, 698
e  699 del Codice penale sono raddoppiate, se il fatto e' commesso da
persona  gia'  sottoposta,  con provvedimento definitivo, a misure di
prevenzione.
  E' consentito l'arresto anche fuori dei casi di flagranza.