LEGGE 14 luglio 1959, n. 741

Norme transitorie per garantire minimi di trattamento economico e normativo ai lavoratori.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 26/01/1995)
Testo in vigore dal: 3-10-1959
attiva riferimenti normativi
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  Il Governo e' delegato ad emanare norme giuridiche, aventi forza di
legge,  al  fine  di  assicurare  minimi  inderogabili di trattamento
economico  e normativo nei confronti di tutti gli appartenenti ad una
medesima  categoria.  Nella  emanazione delle norme il Governo dovra'
uniformarsi  a  tutte  le  clausole  dei  singoli accordi economici e
contratti   collettivi,   anche   intercategoriali,  stipulati  dalle
associazioni  sindacali  anteriormente alla data di entrata in vigore
della presente legge.