LEGGE 17 maggio 1952, n. 629

Riordinamento degli Archivi notarili.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 14/08/2017)
Testo in vigore dal: 14-6-2016
aggiornamenti all'articolo
    La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno 
approvato; 
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
                              PROMULGA 
 
la seguente legge: 
                               Art. 1. 
 
  L'Amministrazione degli archivi notarili dipende gerarchicamente ed
amministrativamente dal  Ministero  di  grazia  e  giustizia,  ma  ha
ordinamento e gestione finanziaria separati. 
  ((Il bilancio di previsione ed il conto  consuntivo  degli  Archivi
notarili, sono redatti secondo i principi contenuti  nella  legge  31
dicembre 2009, n. 196, ed approvati dal Ministro della  giustizia  di
concerto con il Ministro dell'economia e delle  finanze.  Gli  stessi
sono  trasmessi  dal  Ministro  della  giustizia   alle   Commissioni
parlamentari competenti per materia, rispettivamente entro il termine
di presentazione del disegno di legge di bilancio e  del  disegno  di
legge del rendiconto. Il conto consuntivo  e'  trasmesso  anche  alla
Corte dei conti.)) 
  Il Ministero di grazia e  giustizia  esercita  la  vigilanza  sugli
Archivi notarili, anche a mezzo dei procuratori  generali  presso  le
Corti d'appello e dei procuratori della Repubblica presso i Tribunali
e puo' ordinare le ispezioni che ritiene opportune.