LEGGE 29 aprile 1949, n. 264

Provvedimenti in materia di avviamento al lavoro e di assistenza dei lavoratori involontariamente disoccupati.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 09/10/2003)
Testo in vigore dal: 6-6-1949
al: 29-1-2003
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                              Art. 21.

  I  datori  di  lavoro  soggetti  alla disciplina dell'avviamento al
lavoro   debbono  comunicare,  entro  cinque  giorni,  al  competente
Ufficio,  il  nome e la qualifica dei lavoratori di cui per qualunque
motivo sia cessato il rapporto di lavoro.
  I   datori   di  lavoro  dell'agricoltura  nolo  sono  tenuti  alla
comunicazione  di  cui  ai  precedente  comma  quando  si  tratti  di
braccianti giornalieri.