DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 22 marzo 1954, n. 280

Ricostituzione dei comuni di Vallo Torinese e di Varisella, in provincia di Torino.

vigente al 26/01/2022
  • Articoli
  • 1
  • 2
Testo in vigore dal: 30-6-1954
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto  il  regio  decreto 11 novembre 1927, n. 2203, con il quale i
comuni di Vallo Torinese e di Varisella furono aggregati al comune di
Fiano;
  Viste  le  istanze 3 settembre 1945 e 26 gennaio 1946, con le quali
la  maggioranza dei contribuenti dei cessati comuni di Vallo Torinese
e Varisella ne hanno chiesto la ricostituzione in Comuni autonomi;
  Viste  le deliberazioni del Consiglio comunale di Fiano, in data 16
giugno  1946,  n.  28,  in  data  16  giugno  1946,  n.  27,  e della
Deputazione provinciale di Torino in data 23 giugno 1947, n. 15, e in
data  23  agosto  1946,  n. 20, con le quali venne espresso parere in
ordine alle predette richieste;
  Visti  gli  articoli 33 e 35 del testo unico della legge comunale e
provinciale, approvato con regio decreto 3 marzo 1934, n. 383;
  Vista la legge 15 febbraio 1953, n. 71;
  Udito il parere del Consiglio di Stato;
  Sulla proposta del Ministro per l'interno;

                              Decreta:
                               Art. 1.

  Sono  ricostituiti  i  comuni  di Vallo Torinese e di Varisella, in
provincia  di Torino, con le circoscrizioni territoriali preesistenti
alla data delle rispettive soppressioni.