DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 17 maggio 1952, n. 637

Nuove caratteristiche delle medaglie ai benemeriti della salute pubblica ed al merito della sanita' pubblica e modificazione della Commissione consultiva per il loro conferimento.

vigente al 01/10/2020
Testo in vigore dal: 5-7-1952
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto l'art. 87, comma quinto, della Costituzione;
  Visto  il  regio  decreto  28  agosto  1867,  n. 3872, e il decreto
luogotenenziale 7 luglio 1918, n. 1048;
  Visto  il decreto del Capo provvisorio dello Stato 25 ottobre 1946,
n. 344;
  Udito il parere del Consiglio di Stato;
  Sentito il Consiglio dei Ministri;
  Sulla  proposta  del  Presidente  del  Consiglio  dei  Ministri, di
concerto con il Ministro per la difesa;

                              Decreta:
                               Art. 1.

  La  medaglia  ai  benemeriti  della  salute pubblica, istituita con
regio decreto 28 agosto 1867, n. 3872, e' coniata, secondo i gradi di
merito,  in  oro,  argento  e  bronzo.  Essa  ha  il  diametro di tre
centimetri  e  porta,  da  una  parte,  lo stemma della Repubblica e,
dall'altra,  una  corona  di  quercia  circondata  dalla leggenda "Ai
benemeriti della salute pubblica".