DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 3 giugno 1949, n. 361

Distacco della frazione di Ladispoli dal comune di Civitavecchia ed aggregazione al comune di Cerveteri.

  • Articoli
  • 1
  • 2
Testo in vigore dal: 9-7-1949
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Vista  l'istanza con la quale la maggioranza dei contribuenti della
frazione di Ladispoli del comune di Civitavecchia (provincia di Roma)
hanno  chiesto  l'aggregazione  della  suddetta frazione al comune di
Cerveteri;
  Visto  il  voto  favorevole  del  Consiglio  comunale  di Cerveteri
espresso con deliberazione n. 55 in data 28 dicembre 1946;
  Visti  gli  articoli 34 e 35 del testo unico della legge comunale e
provinciale, approvato con regio decreto 3 marzo 1934, n. 383;
  Udito il parere del Consiglio di Stato;
  Sulla proposta del Ministro per l'interno;

                              Decreta:
                               Art. 1.

  La  frazione di Ladispoli e' distaccata dal comune di Civitavecchia
ed   aggregata   al   comune   di  Cerveteri  con  la  circoscrizione
territoriale risultante dalla pianta planimetrica annessa al presente
decreto.