DECRETO LEGISLATIVO 2 febbraio 2021, n. 19

Norme per la protezione delle piante dagli organismi nocivi in attuazione dell'articolo 11 della legge 4 ottobre 2019, n. 117, per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/2031 e del regolamento (UE) 2017/625. (21G00021)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 13/03/2021
vigente al 12/10/2021
  • Allegati
Testo in vigore dal: 13-3-2021
                               Art. 4 
 
                  Servizio fitosanitario nazionale 
 
  1. Il Servizio fitosanitario  nazionale,  gia'  istituito  a  norma
dell'articolo 2 del decreto legislativo 30 dicembre 1992,  n.  536  e
gia' disciplinato dal decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 214,  e'
l'autorita' competente per la protezione delle piante  ai  sensi  dei
regolamenti (UE) 2016/2031 e 2017/625 e provvede all'attuazione delle
attivita' di cui all'articolo 3 con le strutture di cui al  comma  2,
le quali agiscono secondo le rispettive competenze. 
  2. Il Servizio fitosanitario nazionale  si  articola  nel  Servizio
fitosanitario centrale, nei Servizi  fitosanitari  regionali  per  le
regioni a statuto ordinario o speciale  e  nei  Servizi  fitosanitari
delle Province autonome di Trento e  Bolzano  di  seguito  denominati
«Servizi  fitosanitari  regionali»  e  nell'Istituto   nazionale   di
riferimento per la protezione delle piante di cui all'articolo 8.  Il
Comitato  fitosanitario  nazionale,  gia'   istituito   dal   decreto
legislativo n. 214 del 2005, e'  l'organo  deliberativo  tecnico  del
Servizio fitosanitario nazionale. 
  3. Lo Stato, le regioni e le  province  autonome  di  Trento  e  di
Bolzano   partecipano   all'attuazione   delle   attivita'   di   cui
all'articolo 3, secondo i rispettivi ordinamenti e competenze. 
          Note all'art. 4: 
              - L'articolo 2  del  decreto  legislativo  30  dicembre
          1992,  n.  536  (Attuazione  della   direttiva   91/628/CEE
          relativa  alla  protezione   degli   animali   durante   il
          trasporto), recava "Servizio fitosanitario nazionale". 
              - Per i riferimenti normativi del  decreto  legislativo
          19 agosto 2005, n. 214, abrogato dal presente  decreto,  si
          veda nelle note alle premesse 
              - Per i riferimenti dei regolamenti (UE) 2016/2031  del
          Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 ottobre  2016  e
          2017/625 del Parlamento europeo e  del  Consiglio,  del  15
          marzo 2017, si veda nelle note alle premesse.