DECRETO LEGISLATIVO 18 maggio 2018, n. 51

Attuazione della direttiva (UE) 2016/680 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativa alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali da parte delle autorita' competenti a fini di prevenzione, indagine, accertamento e perseguimento di reati o esecuzione di sanzioni penali, nonche' alla libera circolazione di tali dati e che abroga la decisione quadro 2008/977/GAI del Consiglio. (18G00080)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 08/06/2018 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 07/12/2021)
Testo in vigore dal: 8-6-2018
                               Art. 7 
 
                      Trattamento di categorie 
                    particolari di dati personali 
 
  1. Il trattamento di dati di cui all'articolo 9 del regolamento  UE
e'  autorizzato  solo  se  strettamente  necessario  e  assistito  da
garanzie adeguate per i diritti  e  le  liberta'  dell'interessato  e
specificamente previsto dal diritto dell'Unione europea o da legge o,
nei casi previsti dalla  legge,  da  regolamento,  ovvero,  ferme  le
garanzie  dei  diritti  e   delle   liberta',   se   necessario   per
salvaguardare un interesse  vitale  dell'interessato  o  di  un'altra
persona fisica o se ha ad oggetto dati resi  manifestamente  pubblici
dall'interessato.