DECRETO LEGISLATIVO 6 settembre 2011, n. 159

Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonche' nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010, n. 136. (11G0201)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 13/10/2011.
Le disposizioni del libro II, capi I, II, III e IV entrano in vigore secondo quanto disposto dall'art. 119.
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/12/2021)
Testo in vigore dal: 28-12-2012
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 116 
 
 
                    Disposizioni di coordinamento 
 
  1. Dalla data di entrata in vigore del presente decreto, i richiami
alle disposizioni contenute nella legge 27 dicembre  1956,  n.  1423,
ovunque  presenti,  si   intendono   riferiti   alle   corrispondenti
disposizioni contenute nel presente decreto. 
  2. Dalla data di cui al  comma  1,  i  richiami  alle  disposizioni
contenute nella legge 31 maggio 1965, n. 575,  ovunque  presenti,  si
intendono riferiti alle  corrispondenti  disposizioni  contenute  nel
presente decreto. 
  3. Dalla data di cui al  comma  1,  i  richiami  alle  disposizioni
contenute negli articoli 1, 3 e 5 del decreto-legge 29 ottobre  1991,
n. 345, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 dicembre  1991,
n. 410, ovunque presenti, si intendono riferiti  alle  corrispondenti
disposizioni contenute nel presente decreto. 
  4. Dalla data di entrata in vigore delle disposizioni del libro II,
capi I, II, III e IV, i richiami agli articoli ((...)) 4 e 5-bis  del
decreto legislativo  8  agosto  1994,  n.  490  nonche'  quelli  alle
disposizioni contenute nel decreto del Presidente della Repubblica  3
giugno 1998, n. 252 e nel decreto del Presidente della  Repubblica  2
agosto 2010, n. 150, ovunque presenti,  si  intendono  riferiti  alle
corrispondenti disposizioni contenute nel presente decreto.