DECRETO LEGISLATIVO 31 luglio 2007, n. 137

Norme di attuazione dello statuto speciale della regione autonoma Friuli-Venezia Giulia in materia di finanza regionale.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 13/9/2007 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 09/05/2018)
Testo in vigore dal: 1-1-2018
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
  Visto l'articolo 87 della Costituzione; 
  Vista la legge  costituzionale  31  gennaio  1963,  n.  1,  che  ha
approvato lo statuto speciale della regione Friuli-Venezia Giulia; 
  Sentita la Commissione paritetica prevista dall'articolo  65  dello
statuto speciale; 
  Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri,  adottata  nella
riunione del 15 giugno 2007; 
  Sulla proposta del Presidente del  Consiglio  dei  Ministri  e  del
Ministro per gli affari regionali e le autonomie locali, di  concerto
con i Ministri dell'economia e delle finanze e della salute; 
 
                              E m a n a 
                  il seguente decreto legislativo: 
 
                               Art. 1 
 
     ((ARTICOLO ABROGATO DAL D.LGS. 26 MARZO 2018, N. 45)) ((1)) 
 
------------ 
AGGIORNAMENTO (1) 
  Il D.Lgs. 26 marzo 2018, n. 45 ha disposto (con l'art. 8, comma  2)
che "Le disposizioni di cui al decreto legislativo n.  137  del  2007
continuano ad applicarsi alle ripartizioni dei  versamenti  d'imposta
effettuati  dai  contribuenti  fino  al  31  dicembre  2017  e   alla
quantificazione  dei  conguagli  delle  spettanze   dovute   per   le
annualita' fino al 2017, nonche', in via provvisoria,  ai  versamenti
successivi al 31 dicembre 2017, fino  all'adozione  del  decreto  del
Ministero dell'economia e delle finanze di cui all'articolo 7".