DECRETO LEGISLATIVO 30 maggio 2005, n. 143

Attuazione della direttiva 2003/49/CE concernente il regime fiscale applicabile ai pagamenti di interessi e di canoni fra societa' consociate di Stati membri diversi.

note: Entrata in vigore del decreto: 26-7-2005 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 15/02/2007)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 12-4-2007
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 3
                             Decorrenza

  1. Le disposizioni del presente decreto si applicano agli interessi
e  ai canoni di cui all'articolo 1, comma 1, lettera b), ((pagati)) a
decorrere dal 1° gennaio 2004.
  2. La ritenuta sui compensi corrisposti a non residenti per l'uso o
la  concessione  in  uso  di  attrezzature industriali, commerciali o
scientifiche  che  si  trovano  nel  territorio  dello  Stato, di cui
all'articolo   1,  comma  1,  lettera  a),  si  applica  ai  compensi
corrisposti  a decorrere dalla data di entrata in vigore del presente
decreto legislativo.