DECRETO LEGISLATIVO 26 maggio 2004, n. 154

Modernizzazione del settore pesca e dell'acquacoltura, a norma dell'articolo 1, comma 2, della legge 7 marzo 2003, n. 38.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 9/7/2004 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 01/02/2012)
Testo in vigore dal: 9-7-2004
                              Art. 16.
                    Promozione della cooperazione
  1.   Allo   scopo   di   favorire   lo   sviluppo   della  pesca  e
dell'acquacoltura  nazionali  in  forma  cooperativa,  nonche'  delle
attivita'  connesse,  il Programma nazionale prevede il finanziamento
di:
    a)  corsi  di aggiornamento e riqualificazione per i soci e per i
dipendenti  delle  cooperative della pesca e dell'acquacoltura e loro
consorzi,  organizzati dalle associazioni nazionali delle cooperative
della  pesca  e  dell'acquacoltura, riconosciute ai sensi delle leggi
vigenti;
    b)  iniziative  volte a favorire la cooperazione tra i pescatori,
gli   acquacoltori,   i   consorzi  tra  cooperative  della  pesca  e
dell'acquacoltura;
    c)  contratti  di  programma, progetti sperimentali e convenzioni
per  la fornitura di servizi al settore, finalizzati al rafforzamento
del  ruolo della cooperazione nel piu' ampio contesto del processo di
sviluppo dell'economia ittica.
  2.  Le  iniziative  di cui al comma 1 sono effettuate sulla base di
programmi   annuali  o  pluriennali  predisposti  dalle  associazioni
nazionali    riconosciute    delle    cooperative   della   pesca   e
dell'acquacoltura.