DECRETO LEGISLATIVO 29 dicembre 1992, n. 518

Attuazione della direttiva 91/250/CEE relativa alla tutela giuridica dei programmi per elaboratore.

note: Entrata in vigore del decreto: 15/1/1993
vigente al 07/03/2021
Testo in vigore dal: 15-1-1993
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
 
  Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;
  Visto l'art. 7 della legge 19 dicembre 1992, n. 489, recante delega
al Governo per l'attuazione della direttiva 91/250/CEE del  Consiglio
del  14 maggio 1991, relativa alla tutela giuridica dei programmi per
elaboratore;
  Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri,  adottata  nella
riunione del 23 dicembre 1992;
  Sulla  proposta  del  Ministro per il coordinamento delle politiche
comunitarie e per gli affari regionali, di concerto  con  i  Ministri
degli affari esteri, di grazia e giustizia e del tesoro;
 
                              E M A N A
                  il seguente decreto legislativo:
                               Art. 1.
 
  1.  All'art.  1  della legge 22 aprile 1941, n. 633, e' aggiunto il
seguente comma:
  "Sono altresi' protetti i  programmi  per  elaboratore  come  opere
letterarie ai sensi della Convenzione di Berna sulla protezione delle
opere  letterarie ed artistiche ratificata e resa esecutiva con legge
20 giugno 1978, n. 399".
          AVVERTENZA:
             Per ragioni di urgenza si omette la pubblicazione  delle
          note al presente decreto legislativo, ai sensi dell'art. 8,
          comma  3,  del  regolamento  di  esecuzione del testo unico
          delle disposizioni sulla promulgazione delle  leggi,  sulla
          emanazione  dei  decreti  del Presidente della Repubblica e
          sulle pubblicazioni ufficiali  della  Repubblica  italiana,
          approvato con D.P.R. 14 marzo 1986, n. 217.