DECRETO-LEGGE 16 luglio 2020, n. 76

Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale. (20G00096)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 17/07/2020
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 11 settembre 2020, n. 120 (in S.O. n. 33, relativo alla G.U. 14/09/2020, n. 228)
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 29/12/2022)
vigente al 29/01/2023
  • Allegati
Testo in vigore dal: 15-9-2020
aggiornamenti all'articolo
                             Art. 62-ter 
 
(( (Introduzione di una soglia per i canoni annui per le  concessioni
        di coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi) )) 
 
  ((1. All'articolo 11-ter del decreto-legge  14  dicembre  2018,  n.
135, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 febbraio 2019,  n.
12, dopo il comma 9 e' inserito il seguente: 
    "9-bis. Al fine di garantire la  prosecuzione  in  condizioni  di
economicita' della gestione  delle  concessioni  di  coltivazione  di
idrocarburi, l'ammontare annuo complessivo del canone  di  superficie
dovuto per tutte le concessioni in titolo al  singolo  concessionario
non  puo'  superare  il  3  per  cento  della  valorizzazione   della
produzione da esse ottenuta nell'anno precedente". 
  2. Ai maggiori oneri di cui al comma 1, pari a 3  milioni  di  euro
annui a decorrere dall'anno 2020, si provvede mediante corrispondente
riduzione delle risorse del Fondo di cui all'articolo 1,  comma  200,
della legge 23 dicembre 2014, n. 190)).