DECRETO-LEGGE 22 dicembre 2011, n. 211

Interventi urgenti per il contrasto della tensione detentiva determinata dal sovraffollamento delle carceri. (11G0254)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 23/12/2011.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 17 febbraio 2012, n. 9 (in G.U. 20/02/2012, n. 42).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 24/12/2020)
Testo in vigore dal: 21-2-2012
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 3 
 
            Modifiche alla legge 26 novembre 2010 n. 199 
 
((1. Alla legge 26 novembre 2010, n. 199, sono apportate le  seguenti
modificazioni: 
    a)  nel  titolo  della  legge,  le  parole:  "ad  un  anno"  sono
sostituite dalle seguenti: "a diciotto mesi"; 
    b) all'articolo 1, nella rubrica e nei commi 1, 3 e 4, la parola:
"dodici", ovunque ricorra, e' sostituita dalla  seguente:  "diciotto"
e, nel comma 1, e'  aggiunto,  in  fine,  il  seguente  periodo:  "Il
magistrato di sorveglianza provvede senza ritardo sulla richiesta  se
gia' dispone delle informazioni occorrenti"; 
    c) all'articolo 5,  comma  1,  dopo  le  parole:  "condannati  in
esecuzione penale esterna", sono inserite le seguenti: "e  in  merito
al numero dei detenuti e alla tipologia dei reati a cui si applica il
beneficio dell'esecuzione domiciliare della pena detentiva")).