DECRETO-LEGGE 12 febbraio 2010, n. 10

Disposizioni urgenti in ordine alla competenza per procedimenti penali a carico di autori di reati di grave allarme sociale. (10G0032)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 13/02/2010.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 6 aprile 2010, n. 52 (in G.U. 09/04/2010, n.82).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 09/04/2010)
Testo in vigore dal: 13-2-2010
                               Art. 2 
 
Disposizioni sulla competenza nei procedimenti in corso  relativi  ai
  delitti di cui  all'articolo  416-bis  del  codice  penale comunque
  aggravati 
  1. In deroga a  quanto  previsto  nell'articolo  1,  comma  2,  nei
procedimenti in corso alla data di entrata  in  vigore  del  presente
decreto, relativi ai delitti di cui all'articolo 416-bis  del  codice
penale,  comunque  aggravati, e'   competente il   tribunale,   anche
nell'ipotesi in cui sia stata gia' esercitata l'azione penale,  salvo
che, prima della  suddetta  data,  sia  stato  dichiarato  aperto  il
dibattimento davanti alla corte d'assise.