DECRETO-LEGGE 31 maggio 2010, n. 78

Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitivita' economica. (10G0101)

note: Entrata in vigore del decreto: 31/5/2010.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 30 luglio 2010, n. 122 (in SO n.174, relativo alla G.U. 30/07/2010, n.176).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/02/2022)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 31-7-2010
aggiornamenti all'articolo
                            Art. 40-bis. 
                          (( (Quote latte) 
 
  1. Al fine di far fronte alla grave crisi in cui, principalmente  a
seguito   della   negativa   congiuntura   internazionale   e   degli
accertamenti in corso, versa il settore lattiero-caseario e  favorire
il ripristino della situazione economica sui livelli precedenti il 1°
gennaio 2008, il pagamento degli importi con scadenza  al  30  giugno
2010 previsti dai piani di rateizzazione di cui al  decreto-legge  28
marzo 2003, n. 49, convertito,  con  modificazioni,  dalla  legge  30
maggio 2003, n. 119, ed al decreto-legge  10  febbraio  2009,  n.  5,
convertito, con modificazioni, dalla legge 9 aprile 2009, n.  33,  e'
prorogato fino al 31 dicembre 2010. 
  2. All'onere di cui al presente articolo, pari a 5 milioni di  euro
per l'anno 2010, si provvede  mediante  corrispondente  utilizzo  del
Fondo  di  riserva  per  le  autorizzazioni  di  spesa  delle   leggi
permanenti di natura corrente, iscritto nello stato di previsione del
Ministero dell'economia  e  delle  finanze,  come  determinato  dalla
Tabella C allegata alla legge 23 dicembre 2009, n. 191. 
  3. Il Ministro dell'economia e  delle  finanze  e'  autorizzato  ad
apportare,  con  propri  decreti,   le   occorrenti   variazioni   di
bilancio)).