LEGGE 7 marzo 2001, n. 51

Disposizioni per la prevenzione dell'inquinamento derivante dal trasporto marittimo di idrocarburi e per il controllo del traffico marittimo.

note: Entrata in vigore della legge: 29-3-2001 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/12/2007)
Testo in vigore dal: 29-3-2001
attiva riferimenti normativi
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              promulga
la seguente legge:
                               Art. 1.
                             (Finalita')
1.  La presente legge, in conformita' alla politica comunitaria sulla
sicurezza  dei mari, e compatibilmente con le tecnologie disponibili,
al  fine  di  prevenire  gli  incidenti  in  mare  o  di  limitare le
conseguenze  dei  sinistri  marittimi  nei quali siano coinvolte navi
cisterna,  promuove l'uso di navi cisterna a basso impatto ambientale
e  dotate  dei  piu'  elevati  standard  di  sicurezza  e lo sviluppo
dell'attivita'  di  controllo  e  assistenza  al  traffico  marittimo
mercantile  che  interessa  i porti italiani e le acque antistanti le
coste nazionali.
          Avvertenza:
              Il  testo  delle  note  qui pubblicato e' stato redatto
          dall'amministrazione   competente  per  materia,  ai  sensi
          dell'art.  10,  comma 3, del testo unico delle disposizioni
          sulla   promulgazione   delle  leggi,  sull'emanazione  dei
          decreti   del   Presidente   della   Repubblica   e   sulle
          pubblicazioni    ufficiali   della   Repubblica   italiana,
          approvato  con  D.P.R.  28 dicembre  1985, n. 1092, al solo
          fine  di  facilitare la lettura delle disposizioni di legge
          alle  quali  e'  operato  il  rinvio.  Restano invariati il
          valore e l'efficacia degli atti legislativi qui trascritti.