DECRETO-LEGGE 18 marzo 1976, n. 46

Misure urgenti in materia tributaria.

note:
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L.10 maggio 1976, n. 249 (in G.U. 17/05/1976, n.129).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/06/2013)
Testo in vigore dal: 18-5-1976
aggiornamenti all'articolo
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto l'art. 77, secondo comma, della Costituzione;
  Ritenuta  la straordinaria necessita' ed urgenza di adottare misure
urgenti in materia tributaria;
  Sentito il Consiglio dei Ministri;
  Sulla  proposta  del  Ministro  per  le  finanze, di concerto con i
Ministri  per  la  difesa,  per  il  tesoro,  per  il  bilancio  e la
programmazione   economica,   per   l'industria,   il   commercio   e
l'artigianato;

                              Decreta:
                               Art. 1.

  E'  istituita  una  imposta  di  consumo  sul  gas  metano,  puro o
miscelato con altri gas, usato come carburante nell'autotrazione.
  L'imposta  e'  stabilita nella misura di L. 71,42 per metro cubo di
prodotto  a  temperatura  di quindici gradi centigradi ed a pressione
normale  ed  e'  dovuta dagli esercenti di impianti di estrazione, di
produzione o di reti di metanodotti.
  ((Ai  fini  dell'applicazione dell'imposta, sui quantitativi di gas
metano  di  cui  al comma precedente viene riconosciuta una riduzione
del 2 per cento)).
  Dagli  importatori del prodotto di cui al primo comma, confezionato
in  bombole  o  in qualsiasi altro tipo di contenitore, e' dovuta una
corrispondente sovrimposta di confine.