DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 26 ottobre 1972, n. 642

Disciplina dell'imposta di bollo.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/12/2018)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 1-1-1983
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                              Art. 19.
 ((Obblighi degli arbitri, dei funzionari e dei pubblici ufficiali.

  Salvo quanto disposto dai successivi articoli 20 e 21, i giudici, i
funzionari  e  i  dipendenti  dell'Amministrazione dello Stato, degli
enti  pubblici  territoriali  e dei rispettivi organi di controllo, i
pubblici  ufficiali,  i  cancellieri e segretari, nonche' gli arbitri
non  possono  rifiutarsi  di  ricevere  in  deposito  o  accettare la
produzione  o  assumere  a  base  dei  loro provvedimenti, allegare o
enunciare  nei  loro  atti,  i  documenti, gli atti e registri non in
regola con le disposizioni del presente decreto. Tuttavia gli atti, i
documenti  e i registri o la copia degli stessi devono essere inviati
a   cura   dell'ufficio   che  li  ha  ricevuti  e,  per  l'autorita'
giudiziaria,  a  cura  del  cancelliere  o  segretario,  per  la loro
regolarizzazione  ai  sensi  dell'art.  31, al competente ufficio del
registro  entro  trenta giorni dalla data di ricevimento ovvero dalla
data   del   deposito   o   della   pubblicazione  del  provvedimento
giurisdizionale o del lodo)).