DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 13 febbraio 1987, n. 33

Approvazione del regolamento di esecuzione della legge 20 maggio 1985, n. 222, recante disposizioni sugli enti e beni ecclesiastici in Italia e per il sostentamento del clero cattolico in servizio nelle diocesi.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 30/09/1999)
Testo in vigore dal: 20-2-1987
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto l'art. 87 della Costituzione;
  Visto   l'art.  7  dell'accordo  di  modificazioni  del  Concordato
Lateranense  con la Santa Sede, firmato a Roma il 18 febbraio 1984, e
ratificato con la legge 25 marzo 1985, n. 121;
  Visto  l'art.  75  della  legge  20  maggio  1985,  n. 222, recante
disposizioni  sugli  enti  e  beni  ecclesiastici  in Italia e per il
sostentamento del clero cattolico in servizio nelle diocesi;
  Visto  il testo predisposto dalla commissione per il regolamento di
attuazione  della  legge  sugli  enti e beni ecclesiastici, istituita
presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri;
  Udito il parere del Consiglio di Stato;
  Vista  la  deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella
riunione del 13 febbraio 1987;
  Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri;

                                EMANA

il seguente decreto:
                               Art. 1.

  1.  E' approvato l'accluso regolamento di esecuzione della legge 20
maggio   1985,  n.  222,  recante  disposizioni  sugli  enti  e  beni
ecclesiastici in Italia e per il sostentamento del clero cattolico in
servizio nelle diocesi.
  2.  Le  disposizioni  del predetto regolamento entrano in vigore il
giorno  successivo  a  quello della loro pubblicazione nella Gazzetta
Ufficiale.

  Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserito
nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 13 febbraio 1987

                               COSSIGA

                              CRAXI,  Presidente  del  Consiglio  dei
                                Ministri

Visto, il Guardasigilli: ROGNONI
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 18 febbraio 1987
  Atti di Governo, registro n. 63, foglio n. 22