DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 14 aprile 1982, n. 217

Esecuzione del protocollo n. 4 addizionale della convenzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle liberta' fondamentali, che riconosce taluni diritti e liberta' oltre quelli che gia' figurano nella detta convenzione e nel suo primo protocollo addizionale, adottato a Strasburgo il 16 settembre 1963.

vigente al 29/09/2020
  • Articoli
  • 1
  • Allegati
Testo in vigore dal: 22-5-1982
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto l'art. 87 della Costituzione;
  Vista  la  deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella
seduta del 2 aprile 1982;
  Sulla  proposta del Ministro degli affari esteri, di concerto con i
Ministri di grazia e giustizia e dell'interno;

                              Decreta:
                           Articolo unico

  Piena  ed  intera esecuzione e' data al protocollo n. 4 addizionale
della  convenzione  per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle
liberta'  fondamentali, che riconosce taluni diritti e liberta' oltre
quelli  che  gia'  figurano  nella  detta convenzione e nel suo primo
protocollo addizionale, adottato a Strasburgo il 16 settembre 1963, a
decorrere  dalla  data  della sua entrata in vigore, in conformita' a
quanto e' previsto dall'art. 7 paragrafo 1 del protocollo stesso.

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Ventimiglia, addi' 14 aprile 1982

                               PERTINI

                                                SPADOLINI - COLOMBO -
                                                     DARIDA - ROGNONI

Visto, il Guardasigilli: DARIDA
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 4 maggio 1982
  Atti di Governo, registro n. 39, foglio n. 6