DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 22 settembre 1988, n. 447

Approvazione del codice di procedura penale.

note: Entrata in vigore del decreto: 24/10/1989 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 04/10/2021)
Testo in vigore dal: 24-10-1989
attiva riferimenti normativi
                               Art. 8. 
                           Regole generali 
  1. La competenza per territorio e' determinata dal luogo in cui  il
reato e' stato consumato. 
  2. Se si tratta di fatto dal quale e' derivata la morte  di  una  o
piu' persone, e' competente il giudice del luogo in cui  e'  avvenuta
l'azione o l'omissione. 
  3. Se si tratta di reato permanente, e' competente il  giudice  del
luogo in cui ha avuto inizio la consumazione, anche se dal  fatto  e'
derivata la morte di una o piu' persone. 
  4. Se si tratta di delitto tentato, e' competente  il  giudice  del
luogo in cui e' stato compiuto l'ultimo atto diretto a commettere  il
delitto.