DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 22 settembre 1988, n. 447

Approvazione del codice di procedura penale.

note: Entrata in vigore del decreto: 24/10/1989 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 29/11/2021)
Testo in vigore dal: 24-10-1989
attiva riferimenti normativi
                              Art. 719. 
    Impugnazione dei provvedimenti relativi alle misure cautelari 
  1. Copia dei provvedimenti emessi dal  presidente  della  corte  di
appello o dalla corte di appello a norma degli articoli precedenti e'
comunicata e notificata, dopo  la  loro  esecuzione,  al  procuratore
generale presso la corte di appello, alla persona  interessata  e  al
suo difensore, i quali possono proporre ricorso  per  cassazione  per
violazione di legge.