DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 24 settembre 2004, n. 272

Regolamento di disciplina in materia di accesso alla qualifica di dirigente, ai sensi dell'articolo 28, comma 5, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 28/11/2004 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 09/02/2017)
Testo in vigore dal: 28-11-2004
attiva riferimenti normativi
                              Art. 20.
                          Resti di frazione

  1. Nelle  percentuali  di  ripartizione  dei  posti  da  mettere  a
concorso  fra  i  due  sistemi  di  accesso,  gli  eventuali resti di
frazione  sono  assegnati  al  concorso che presenta la frazione piu'
vicina  all'unita',  salvo  il recupero nell'anno successivo a favore
dell'altra  procedura  concorsuale.  Analogo  criterio  deve  trovare
applicazione  nei  concorsi  pubblici per esami, nella determinazione
della   riserva   dei   posti   a  favore  del  personale  dipendente
dell'amministrazione che indice il concorso.
  2. Gli arrotondamenti non possono in nessun modo superare il numero
complessivo dei posti messi a concorso.