DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 6 marzo 1978, n. 100

Norme dirette ad assicurare l'esecuzione degli obblighi derivanti dagli accordi Italo-Jugoslavi di Osimo del 10 novembre 1975 ed a consentire l'attuazione delle misure connesse.

Testo in vigore dal: 28-4-1978
attiva riferimenti normativi
                               Art. 4.

  E'  assegnato  alla  regione  Friuli-Venezia  Giulia  un contributo
speciale  di  lire  7.000  milioni  nell'anno  1978  e di lire 14.500
milioni  nell'anno  1979 per provvedere, direttamente o anche a mezzo
degli  enti  locali  o  loro  consorzi,  e  di  societa' o consorzi a
prevalente capitale pubblico, previa stipula di apposite convenzioni:
    al    completamento   delle   opere   degli   impianti   relativi
all'autoporto di Fernetti (Trieste), la cui spesa e' valutata in lire
6.000 milioni;
    al  completamento dell'autoporto S. Andrea (Gorizia) la cui spesa
e' valutata in lire 8.000 milioni;
    al   miglioramento   del  collegamento  stradale  tra  il  Collio
jugoslavo,  il  Collio  italiano e la citta' di Gorizia, attraverso i
valichi agricoli di Cerovo e S. Floriano, la cui spesa e' valutata in
lire 500 milioni;
    al completamento della stazione confinaria di S. Andrea (Gorizia)
la cui spesa e' valutata in lire 7.000 milioni.